Vi informiamo che il nostro negozio online utilizza i cookies e non salva nessun dato personale automaticamente, ad eccezione delle informazioni contenute nei cookies.

Ok
Whatsapp

Gli elevati standard di lavorazione artigianale esprimono filosofia produttiva di Marzù. La lavorazione artigianale è garanzia assoluta di qualità in ciascuna delle fasi, unita alle eccellenti qualità dei materiali impiegati nella realizzazione dei papillon da uomo. Per questo motivo, possedere un accessorio Marzù significa godere di un prodotto di altissimo pregio ed esteticamente inimitabile.

Il taglio e levigatura del legno d’ebano o di ulivo sono tra le fasi più delicate di tutto il processo produttivo in quanto il lavoro sapiente dell’artigiano lascia segni indelebili, che rendono unico ogni singolo pezzo. Non solo, la superficie lignea viene trattata con prodotti ecologici in tre fasi distinte, intervallate le une dalle altre da 48 ore d’attesa. I maestri procedono con la lucidatura, effettuata con un morbido tessuto di lana che ne elimina ogni residuo di polveri. Infine, la marchiatura a caldo rappresenta il tocco finale che, come una firma, sancisce l’artigianalità e pregevolezza del prodotto.

La lavorazione della seta è un mestiere d'arte, una vera eccellenza produttiva del Made in Italy con esportazioni di livello in tutto il mondo. Il processo di lavorazione della seta è piuttosto articolato, durante il quale ciascuna fase viene svolta per assicurare un’altissima qualità del prodotto finito, a cominciare dai primi due stadi, la torcitura e tesaurizzazione, essenziali per rafforzare il filato e prepararlo alla tessitura, oppure, se il filato è importato dall’estero, il lavoro della filiera comincia direttamente con il processo di filatura. Da qui si ottiene il primo manufatto tessile, sottoposto a ulteriori processi di nobilitazione quali tintura, stampa e finissaggio.

La seta comasca arriva così nelle mani degli artigiani di Marzù, che la impiegano per la realizzazione del collarino del papillon uomo, attraverso la cucitura rigorosamente a mano, delicata e precisa allo stesso tempo, e successivamente fissato al papillon.
Arricchire un papillon uomo con il vetro di Murano significa donargli una allure ricercata e raffinata, ancor di più se il vetro di Murano è impreziosito da foglioline in oro. Nella sua lavorazione artigianale infatti, il mastro vetraio posiziona le foglie d’oro (o argento) sopra un nucleo di vetro e successivamente le ricopre con uno strato di vetro trasparente.
La foglia d’oro viene realizzata dalla figura del “battiloro”, il quale batte dei lingotti d’oro sino ad ottenere dei fogli così sottili da rasentare la trasparenza. La preziosità dell’oro nell’esclusività di un papillon uomo con vetro di Murano sa regalare emozioni difficili da dimenticare anche nei più piccoli dettagli.

lo-stile-del-brand

Marzù non lascia al caso nulla e anche il packaging esprime molto della filosofia del brand. Materiali eccellenti e la lavorazione artigianale sono caratteristiche perseguite anche quando si tratta di conservare i papillon uomo, come fossero gemme preziose da custodire con cura. Per questo motivo, le nostre creazioni vengono vendute in veri e propri scrigni creati da un importante scatolificio napoletano e realizzati con maestria in pregiata carta telata all’esterno, mentre internamente i papillon sono protetti da morbido velluto.

lo-stile-del-brand